Noleggio a lungo termine per aziende

Aziende e auto a noleggio: come funziona?

A questo proposito, le officine hanno messo a disposizione delle aziende della auto: alcune usate, altre nuove, di diverse case di produzione. Un’azienda, solitamente, riferisce all’officina quali caratteristiche dovrebbe avere: km, benzina e gas, casa di produzione, livelli tecnologici e intelligenti.

Per esempio, per chi si trova a fare lunghi viaggi in auto è necessario che quest’ultima sia nuova e che non ceda dopo qualche km di troppo. Attualmente, oltre le aziende, più di 8.000 privati hanno deciso di passare al noleggio a lungo termine, evitando di acquistare un’auto di proprietà.

Un’azienda non può avere 10, 20, 0 50 auto di proprietà, in base ai propri dipendenti e al lavoro da svolgere. È naturale che ci sarebbero troppe spese da affrontare, come il bollo, l’assicurazione e le manutenzioni straordinarie e ordinarie. Tutto ciò peserebbe sul bilancio aziendale, che arriverebbe a un’inevitabile frattura.

Quali sono i benefici di un’auto aziendale e perché è una pratica tanto vantaggiosa?

Come funziona il noleggio a lungo termine per aziende? Dopo che l’azienda avrà comunicato le proprio esigenze all’officina, si stabilirà una quota mensile da versare, tramite bonifico bancario: in questa quota sono inclusi diversi servizi.

  • L’assicurazione dell’auto;
  • L’assistenza stradale in causo di incidente;
  • Il finanziamento dell’auto;
  • La gestione dei sinistri;
  • La gestione ordinaria e la consegna del veicolo;
  • Le manutenzioni ordinarie e straordinarie previste dalla legge e in caso di problemi esterni;
  • Il pagamento della tassa automobilistica;
  • Il corretto funzionamento e l’eventuale cambio degli pneumatici;
  • La completa assistenza;
  • Una vettura sostitutiva, nel caso in cui l’auto smetta di funzionare e generi problemi.

Che cosa succede in caso di multa, furto o incidente?

Le aziende sono completamente seguite dall’officina, per le proprie auto. Un’auto di proprietà ha un costo e delle spese non indifferenti.

Come funziona in caso di multa o di incidenti?

In un incidente, se il responsabile è colui che ha l’auto a noleggio, dovrà affrontare di conseguenza le spese. Anche la multa è a carico del guidatore. Qualora si rompesse un pezzo dell’auto, invece, e le cause sono esterne al guidatore, ogni riparazione o manutenzione è a carico dell’officina.

In fase di contrattazione, solitamente si decide tutto tra le due parti, ovvero l’azienda e l’officina. Può capitare, per esempio, che l’auto venga rubata: a questo proposito, il cliente dovrà pagare una penale, se presente sul contratto, dopo avere fatto la denuncia alle autorità interessate.

Qualora l’auto finisse con l’essere ritrovata, l’officina restituirà tutti i soldi al proprio cliente. Questa pratica ha davvero molti vantaggi; tutte le aziende se ne avvalgono (leggi anche da qui). Per ogni dubbio, richiesta o informazione, potrete contattarci e noi risponderemo a tutte le vostre domande.

Comments

comments