Archivio della categoria: Ricambi

PARAURTI AUTO: QUALI SONO LE SUE FUNZIONI LEGATE ALLA SICUREZZA IN STRADA?

Il paraurti auto è uno degli elementi più importanti della vettura soprattutto in fase di collisione

Il paraurti auto, come suggerisce il suo nome, è quella parte dell’automobile che si trova nella porzione anteriore del veicolo e che, per prima, entra in contatto con un agente esterno in caso di collisione o incidente. La sua funzione principale è quella di assorbire l’energia meccanica che si sprigiona durante una collisione, limitando gli effetti dell’urto sia sulla vettura stessa che su quella contro la quale avviene l’impatto. Inoltre un paraurti a norma, stando alle più recenti leggi sulla sicurezza stradale, deve essere montato in una posizione idonea per garantire l’attenuazione dell’urto anche nei confronti di ciclisti e pedoni.

Messe insieme, queste funzioni rendono il paraurti auto uno dei componenti più importanti nella struttura esterna di ogni veicolo circolante su strada e sottolineano l’importanza dell’avere un paraurti a norma e perfettamente funzionante.

Quali sono le altre funzioni del paraurti auto?

Oltre al fondamentale ruolo nella sicurezza stradale e nell’attenuazione dei danni causati da incidenti, i paraurti auto moderni sono certamente degli elementi di design molto importanti nell’estetica di un’automobile, poiché ne rendono unica e riconoscibile la linea differenziandola da quella delle vetture concorrenti.

La forma del paraurti, inoltre, può influire sull’aerodinamicità del profilo dell’auto, influendo significativamente sulle sue prestazioni e sui consumi a lungo termine. In caso di parcheggio in situazioni di spazio limitato, infine, il paraurti può tornare molto utile nel tutelare le vetture da graffi o ammaccature che potrebbero generarsi in seguito a delicati contatti tra le carrozzerie.

È molto importante la manutenzione.

A causa della sua continua esposizione ad agenti atmosferici e meccanici, il paraurti dell’automobile può riportare crepe o deformarsi. Queste condizioni rappresentano un pericolo per la sicurezza della vettura e del conducente, poiché riducono sostanzialmente l’efficacia del paraurti nello svolgimento delle sue funzioni basilari. Per questa ragione, se si sospetta un danno al paraurti, è sempre bene recarsi tempestivamente in un centro specializzato per testarne l’efficacia e verificare la presenza di piccole imperfezioni. A seconda dell’entità del danno vi sarà consigliato come procedere, ovvero se sia necessario sostituire o meno l’intero componente.

Acquistare freni online

Sempre più spesso coloro che posseggono un’auto o una moto e necessitano di pezzi di ricambio a prezzi ragionevoli, decidono di acquistare freni online per ottenere prodotti di qualità senza dover spendere cifre da capogiro per mantenere in buono stato il proprio veicolo.

Sul Web i siti per acquistare freni online sono però decuplicati negli ultimi anni, complice soprattutto il fatto che ogni giorno migliaia e migliaia di automobilisti e motociclisti decidono di evitare il solito negozio di autoricambi di zona optando per un e-commerce.

 

La vastità dell’offerta, benché positiva perché in questo modo è sempre possibile comparare prezzi, modelli e marche, rende in un certo qual senso complicata la ricerca, soprattutto ai meno avvezzi con gli acquisti online.

 

È per questo motivo che uno dei primi elementi per acquistare freni online senza sorprese riguarda la scelta del sito giusto. Sono tanti i modi per capire se stiamo scegliendo i freni per il nostro veicolo su un sito raccomandabile. Tra i primi vi è senza dubbio la presenza sul Web di recensioni positive da parte di altri utenti che prima di noi si sono affidati a quel particolare store online.

 

Benché le recensioni rappresentino un ottimo modo per capire in breve tempo se il sito per acquistare freni online sia quello giusto, è altrettanto importante evitare di utilizzare unicamente questo come parametro per la nostra scelta.

 

Un sito per acquistare freni online che si rispetti deve infatti garantire un’usabilità semplice per tutti. I migliori siti permettono di ricercare i prodotti di ricambio auto e moto non solo dai vari menu a tendina che suddividono i prodotti per tipologia, marca e prezzo ma anche inserendo semplicemente la targa dei veicolo. In questo modo sarà il motore di ricerca del sito a fare il resto restituendovi in men che non si dica i risultati relativi ai kit freni per la vostra auto o moto più pertinenti e con i migliori prezzi di vendita.

RICAMBI VEICOLI INDUSTRIALI, QUANDO SOSTITUIRLI E QUANDO CAMBIARLI?

Spesso chi fa uso di veicoli industriali ha a che fare con malfunzionamenti e rotture della componentistica e deve decidere se sia il caso di effettuare qualche intervento di manutenzione o sostituire direttamente il pezzo.

 

Nel caso in cui il danno non sia eccessivamente esteso è possibile far riferimento a professionisti del settore che sappiano eseguire al meglio tali lavori, utilizzando ricambi veicoli industriali originali o compatibili. Ogni porzione del mezzo può subire un danneggiamento, dalla cabina agli assi, passando per paraurti, sportelli, rimorchi o altre componenti strutturali, l’importante è intervenire in tempo al fine di non rendere inservibile il veicolo.

 

Le elevate sollecitazioni che questa tipologia di macchine deve sopportare portano spesso a rotture, soprattutto poiché questi mezzi vengono impiegati per spostare carichi estremamente pesanti per tragitti il più delle volte molto lunghi, su strade spesso accidentate. Far uso dei ricambi veicoli industriali consente alle aziende di risparmiare qualche euro e di riportare a nuovo i propri mezzi.

Nei siti dei rivenditori specializzati è semplice trovare il pezzo necessario, poiché possiedono interfacce ben costruite e di facile navigazione, con suddivisioni in categorie.

 

Le ultime tecnologie hanno permesso inoltre di creare ricambi perfetti per ogni tipo di veicolo industriale, anche considerando il fatto che, trattandosi di mezzi così grandi, è sempre necessario sottoporre ogni settore, strutturale o meccanico, a periodica manutenzione, al fine di evitare il verificarsi di spiacevoli incidenti lungo le strade.

 

Curare la salute di ogni veicolo consente al proprietario di prevenire situazioni di stallo dell’attività, controproducenti dal punto di vista dei guadagni ma soprattutto per ciò che riguarda il corretto funzionamento del mezzo ed i costi relativi alla sua riparazione.

 

Ogni pezzo di ricambio deve essere inoltre garantito da colui che si occupa della sua vendita e realizzato con materiali resistenti e di qualità, facendo particolare attenzione alla lavorazione ed assicurando al fruitore un prodotto altamente performante. La certificazione TUV è quella che deve essere consegnata dal produttore all’acquirente ed attesta la qualità del pezzo in tutto il Mondo.

La manutenzione e i ricambi per trattori

Perché fare la manutenzione dei trattori
I trattori (https://it.wikipedia.org/wiki/Trattore_agricolo) sono macchine agricole molto utilizzate e diffuse, dotate di un rimorchio oppure collegate ad apparecchiature di vario genere. Inoltre i modelli hanno nel corso del tempo integrare dotazioni per migliorare la qualità della guida e la sicurezza: tra queste si ricordano l’arco anti-ribaltamento e le cinture di sicurezza. Per poter acquistare un trattore bisogna avere una partita Iva perché la macchina deve essere immatricolata. Inoltre il conducente deve essere usata soltanto da personale specializzato in possesso della patente specifica introdotta nel 2013. Per poter garantire l’affidabilità e le buone prestazioni del mezzo è necessario effettuare una manutenzione regolare per evitare la comparsa di problemi tecnici e malfunzionamenti. La manutenzione ordinaria consiste in banali operazioni, che tuttavia vengono spesso tralasciate e quindi si necessita di
ricambi per i trattori per sostituire i pezzi danneggiati. La piccola manutenzione deve essere effettuata in inverno, così da avere un mezzo perfettamente funzionante in estate. Bisogna pulire il radiatore e il filtro dell’aria, cambiare l’olio del motore e dell’impianto idraulico, ingrassare gli ingranaggi e controllare il funzionamento degli apparati elettronici. Il cambio dell’olio viene fatto periodicamente, ma la frequenza del ricambio cambia a seconda del modello e del tipo di prodotto usato. I ricambi per i trattori che servono maggiormente sono il filtro dell’aria compressa, da sostituire ogni 1500 ore di lavoro, e il filtro del gasolio, da cambiare ogni 500 ore di funzionamento del mezzo. In secondo luogo è necessario spurgare il serbatoio dell’impianto di frenatura automatica ogni volta che è terminato il ciclo di lavoro. Bisogna scaricare l’umidità accumulata tirando l’anello dell’impianto, c
osì da garantire il buon funzionamento della macchina. Infine si deve pulire con attenzione i filtri per evitare che l’accumulo di polvere e residui causi malfunzionamenti di vario genere.

Come acquistare i ricambi per trattori
La manutenzione e l’uso dei giusti ricambi per i trattori sono fondamentali per prevenire i guasti meccanici che possono avere effetti più o meno gravi. In particolare bisogna controllare con molta attenzione i dispositivi di protezione in caso di capovolgimento, così da sostituirli in caso di componenti difettosi oppure di giunti saldati male. Al tempo stesso si deve verificare che snodi, parti strutturali e cerniere non siano interessati da fenomeni di usura, rotture oppure deformazioni che ne compromettono il funzionamento e la resistenza. Si consiglia di rivolgersi a un operatore specializzato per effettuare la manutenzione annuale, il controllo e il cambio delle componenti danneggiate oppure usurate. In questo caso sono i tecnici a occuparsi dell’acquisto dei ricambi per trattori presso rivendite specializzate oppure negozi del settore. Invece la manutenzione fai da te può essere effettuata
soltanto per gli interventi di minore entità perché necessitano di competenze di livello inferiore. Quando si acquista un trattore è preferibile optare per modelli appartenenti ai marchi più conosciuti e presenti sul mercato. In questo modo i clienti riescono a ottenere un doppio vantaggio: da un lato usufruiscono di un migliore servizio di assistenza e riescono a reperire più facilmente i ricambi per i trattori per la sostituzione dei pezzi danneggiati oppure usurati.

Ricambi auto Torino

I ricambi auto sono una vera rivoluzione nel panorama delle automobili, dal momento che consentono a tutti, anche a coloro che hanno difficoltà economiche, di accedere in modo semplice e veloce alla sostituzione di un pezzo della propria vettura in qualunque momento. Se, un tempo, quando si rompeva un pezzo della macchina, bisognava procedere a effettuare un lungo lavoro di ricerca e sostituzione dell’intera sezione danneggiata, al giorno d’oggi non è più così. Avendo la possibilità di accedere a negozi che effettuano la sostituzione delle parti danneggiate delle vetture, i quali operano anche all’ingrosso e presentano prezzi bassi, si accederà a interessanti agevolazioni anche qualora ci si presentasse presso le officine che effettuano i ricambi auto a Torino con la propria macchina in condizioni non ottimali.

Dimenticatevi i tempi passati quando sareste stati costretti a cambiare la macchina con un’altra, adesso avete la possibilità di sostituire semplicemente il pezzo non più funzionante con un altro che, invece, funziona in modo ottimale, senza tuttavia dover spendere una cifra troppo elevata. Il servizio dei ricambi auto solitamente non presenta un costo eccessivo, dal momento che coloro che lavorano nelle officine autorizzate sanno bene quali sono i problemi attuali della popolazione a causa della crisi economica e, pertanto, cercheranno di effettuare il servizio con il prezzo più conveniente del mercato.

La possibilità di pagare il servizio i ricambi auto a Torino in comode rate consente a tutti coloro che presentano il problema relativo alla vettura, per quanto concerne la sostituzione di alcune parti danneggiate, di ricevere la propria auto in perfette condizioni già dopo pochi giorni dalla consegna presso l’officina.

Ricambi per automotive? Scegli il meglio. Scegli Original Birth S.p.a.

L’uomo ha inventato i mezzi meccanici perché potessero alleviare la nostra fatica, potessero portarci in giro più rapidamente. All’inizio non è che l’introduzione delle macchine sia stata accolta con una salva di giubilo; si temeva per i costi umani in termini di unità lavorative perse.
Sto parlando degli albori della società industriale, ma questi rigurgiti neoluddisti sono oggi più attuali che mai. Lasciamo però da parte la sociologia e la storia del lavoro e passiamo a considerare la ben più fredda, ma scientifica, storia meccanica.
Le automobili, gli aerei, le navi, i treni e tutto ciò che è meccanico ha una durata, una aspettativa e una speranza di vita (molto inferiore a quella umana) che può essere allungata con ricambi di qualità, come quelli prodotti da www.inforicambi.it/partner/original-birth .
L’impresa casertana Original Birth S.p.a. è partita, alcune decadi fa, dalla campagna casertana alla conquista del mondo.
Missione compiuta, visto e considerato che l’impresa può essere ormai considerata una multinazionale; una realtà ormai adulta che, in virtù dell’esperienza, della professionalità e della competenza è riuscita ad imporsi come partner attiva, funzionale e privilegiata per prestigiosi marchi europei e tedeschi, non mancando, negli ultimi tempi di riscuotere lo stesso identico successo presso i mercati emergenti dell’Asia e del Sudamerica.
Original Birth S.p.a., pur nella sua dimensione internazionale e globale, non ha mai rinunciato allo spirito delle origini, alle radici campane e casertane; ed è infatti nei due stabilimenti campani, a Pignataro Maggiore e a Villaricca, che vengono pensati, progettati e realizzati. Un legame con il territorio che fa onore alle maestranze e al management di Original Birth S.p.a.

Ricambi auto online, il risparmio aumenta con il Kit

 

Via Web è oramai possibile acquistare di tutto in piena sicurezza. Ci sono siti che vendono beni e servizi di ogni tipo, anche quelli che in passato si acquistavano solo recandosi presso il negozio fisico. Non fanno eccezione i ricambi per le auto e per le moto che si possono acquistare online con le stesse garanzie di quelli comprati presso il negozio più vicino a casa.

Rispetto all’acquisto presso il negozio fisico online spesso si ottiene un buon risparmio che tende ulteriormente ad aumentare se si comprano i ricambi e gli accessori in kit piuttosto che con acquisti singoli. Ci riferiamo nello specifico, giusto a titolo di esempio, ai kit filtri auto, ai kit per l’auto tuning oppure al kit frizione e volano. Questi ed altri prodotti si possono acquistare online ed in kit con risparmi corposi dai siti specializzati nella vendita via Web di ricambi auto.

Prima di procedere con l’ordine online si può per sicurezza contattare telefonicamente il venditore per chiedere ogni informazione utile prima dell’acquisto con varie possibilità e soluzioni di pagamento di norma offerte, dalla carta di credito al contrassegno e passando per il pagamento con Paypal, oppure con il bonifico bancario. E’ bene anche leggere attentamente le condizioni di vendita e conservare le ricevute acquisite online all’atto del pagamento.

I tempi di consegna dei prodotti acquistati molto spesso non vanno oltre le 48 ore, e quindi un venditore online può consegnarci la merce in tempi che sono mediamente più celeri rispetto ad un negozio fisico che non ha i ricambi in pronta vendita ma deve necessariamente mandarli a ritirare. Inoltre, un buon esercente online offre all’atto dell’acquisto anche la possibilità di poter monitorare la spedizione con il servizio di tracciabilità del pacco in tempo reale.

Una impresa che vince: Original Birth Spa

 

Parlare male del tessuto imprenditoriale e industriale italiano è qualcosa che in questo momento fa molto, molto share. Gli ascolti s’impennano quando in tv vanno imprenditori vessati da uno Stato che chiede tanto, sempre di più e in una arena competitiva, quella italiana, che sembra fatta apposta per rendere difficile la vita agli imprenditori; e gli ascolti languono se in tv vanno imprenditori che hanno imprese sane.

Sembra strano, ma è quello che succede. Le emergenze “tirano” di più rispetto alle cose fatte per bene.

Tra le imprese che nonostante tutto, è il caso di dire, anche in una congiuntura negativa, anche in un teatro lavorativo, quello napoletano e casertano più nel dettaglio, riescono a produrre innovazione e a esportare la stessa innovazione anche all’estero, c’è Original Birth Spa.

E, nel caso di Original Birth Spa, per una volta non si tratta di divani, mobili, piastrelle e arredo bagno, né di tutto ciò che solitamente va inteso nel bello italiano. Perchè, Original Birth compete e vince in un settore, come quello dell’automotive, ossia nella produzioni di pezzi e ricambi per auto. Una cosetta che necessita di esperienza e professionalità più che di bassa specializzazione e costi del lavoro molto schiacciati.

Fare ricambi per auto non è da tutti, e Original Birth Spa, presente da decenni sul mercato (che ne dite ha superato o no il collaudo?) è riuscita ad accreditarsi come partner affidabili per tanti marchi prestigiosi, superando un altro vaglio: la diffidenza tedesca verso tutto ciò che di tecnologico arriva dall’Italia. Tanta parte del business B2B di Original Birth Spa viene da partnership con marchi tedeschi. E da quelle parti di auto se ne intendono, vero?

La gamma dei prodotti Original Birth è molto ampia. Una inesaustiva lista comprende:

  • Bracci Sospensione
  • Boccole Gomma e Gomma-Metallo
  • Teste Sterzo e Sospensione
  • Snodi Braccio
  • Tiranti Sospensione
  • Supporti Ammortizzatore
  • Tamponi Ammortizzatore
  • Cuscinetti Ammortizzatore
  • Supporti Motore
  • Supporti Cambio
  • Cuffie Semiasse e Scatola Sterzo
  • Tiranti Marmitta
  • Serbatoi Acqua
  • Tubi Acqua
  • Mozzi ruota
  • Cremagliere Pedale Frizione
  • Copri Pedali
  • Leve Cambio ed Accessori
  • Fascette Stringi Tubo

e molto altro

 

 

L’after market per trenta milioni di auto

Il mercato delle autoriparazioni non risente della crisi (è anticiclico), ha indici di spesa stabili perché i costi degli interventi non subiscono aumenti marcati a differenza delle assicurazioni, e si rivolge a un mercato nazionale costituito da trenta milioni di auto private che vengono portate in officina mediamente due volte l’anno (sessanta milioni di ingressi) anche se l’Italia dispone di un parco circolante fra i più giovani d’Europa perché l’età media delle nostre vetture è di circa otto anni e mezzo.
Si è basato su questi elementi l’intervento svolto da Marc Aguettaz, Responsabile di Gipa Italia e International Manager, per illustrare i risultati forniti da un’accurata ricerca un panel di Imprese CNA fornendo fornito dati di estremo interesse agli operatori intervenuti al convegno organizzato sabato 15 ottobre da CNA a CarraraFiere nell’ambito di 4x4Fest, dedicato al “post-vendita” nel comparto automobilistico.
Il settore, include un universo che va dai motori alle carrozzerie, dalle revisioni ai pneumatici, conta su circa 200.000 occupati, comprendendo sia chi lavora nelle officine sia gli addetti ai servizi e alla logistica, e offre un’assistenza di alto livello sia per gli interventi ordinari (dai tagliandi alle riparazioni “stagionali”), sia per quelli straordinari con imprese e specialisti che operano con standard qualitativi elevatissimi mantenuti grazie a un continuo aggiornamento.
“La nostra associazione ha detto Leonardo Lazzoni, presidente di CNA/Autoriparazione di Massa Carrara aprendo i lavori – è partita da queste specificità per approfondire aggiornare le nostre analisi e illustrare meglio offerte e proposte nel settore dell’autoriparazione che dovrà pensare ed agire sempre di più in termini di “filiera dell’after market indipendente”, alla quale dovremo riferirci anche a livello locale”.
L’intervento centrale è stato quello di Marc Aguettaz che ha fornito e commentato dati di estremo interesse , frutto di una ricerca approfondita, sottolineando fra l’altro che il settore “ è stabile, non risente degli sbalzi di mercato e della contrazione delle immatricolazioni perché serve le auto già circolanti e porta un fatturato di oltre quindici miliardi di euro per interventi ordinari e straordinari. Se sommiamo il fatturato generato dai veicoli commerciali e quello delle autoriparazioni si arriva a circa trenta miliardi di euro cifra pari al 2% del PIL. Un settore che, per le sue caratteristiche non consente delocalizzazioni e sul quale vale la pena investire anche dal punto di vista degli sbocchi professionali perché impone continui aggiornamenti ed ingressi di figure ad altissima specializzazione.”
Dopo un dibattito che ha permesso di affrontare alcune tematiche con il contributo degli operatori, ha concluso i lavori Ivo Bobini, Presidente CNA/Autoriparazione Toscana annunciando che “l’associazione lancerà un progetto nazionale che ha come obiettivo quello di mettere in rete gli autoriparatori che potranno così accedere ad informazioni e aggiornamenti in tempo reale. Resta solo da attendere che il legislatore intervenga per adeguare le norme relative all’indennizzo diretto che resta uno dei problemi da affrontare per un settore che resta qualitativo e competitivo mantenendo sostanzialmente invariati i prezzi delle prestazioni”.

Marmitte Moto e Scarichi Moto Online

Molto probabilmente alcuni di Voi (Cari lettori), hanno già fatto o almeno hanno pensato di montare uno scarico sportivo sotto la propria Moto.
Sostituire lo scarico originale con uno scarico sportivo equivale ad offrire tantissimi benefici alla propria moto ed anche a voi stessi data la maggiore maneggevolezza che si ottiene.

Se volessimo fare un elenco dei miglioramenti possiamo citare i seguenti fattori:

  • Migliore Salita di giri del motore (dai bassi fino agli alti)
  • Aumento di potenza su tutta la curva di erogazione del motore
  • Sound più sportivo e cupo
  • Alleggerimento peso generale della moto ed aumento maneggevolezza
  • Miglioramento estetica della moto

Se siamo riusciti a convincerVi, a sto punto date un’occhiata a questa realtà ormai consolidata da più di trenta anni che ora ha deciso di approdare sul web.
Parliamo di Scarichi Moto – Il portale di FF By Fresco che si pone l’obiettivo di permettere a tutti gli utenti del web di acquistare direttamente online le sue stupende marmitte moto sportive.
L’azienda ha bisogno di poche presentazioni data la sua fama ormai mondiale.
L’unica cosa che ci permettiamo di fare è un breve riassunto relativo ai tipi di terminali che il cliente può ordinare.
Scarichi Moto offre la possibilità di scegliere tra circa 8 modelli di terminali standard che possono a loro volta essere personalizzati scegliendo il materiale con cui comporli.
Oltre a ciò si può scegliere se avere lo scarico sottocoda, a lato o sotto il motore.
I materiali utilizzati sono inox 100%, carbonio ed il titanio per i clienti più esigenti.
Da non dimenticare gli ormai famosissimi raccordi no kat ed i collettori sportivi moto.
I terminali vengono forniti OMOLOGATI (targhetta sul terminale e foglio di omologazione)

.
Potete trovare scarichi moto inoltre in quasi tutti i forum di club di moto anche sul loro sito web.

Ecco i loro recapiti:

ScarichiMoto.net
Strada Torino, 66/4
10040 Cumiana (TO), Italy
Solo su Appuntamento
011.08.80.927
info@scarichimoto.net
www.scarichimoto.net